Le scuole

Scuola Polo Formazione

Registro elettronico

Calendario

News dalle reti

Archivio del sito Ragazzi del Fiume

PALLA TAMBURELLO IN FESTA

33_Ore_Palla_Tamburello-274A Remanzacco 33 ore di sport e solidarietà
Un articolo a cura della redazione giornalistica RDF della classe 2^C della Scuola Secondaria di Remanzacco
Dopo il successo della “24 ore” e della “28 ore” di palla tamburello svoltesi negli anni passati, si è da poco conclusa la terza edizione della manifestazione “Palla tamburello in festa”, che quest’anno prevedeva ben 33 ore di gioco continuo!
A sfidarsi sul parquet della palestra di Remanzacco, a partire dalle ore 9 di sabato 21 novembre, noi ragazzi della secondaria e di scuole di ogni ordine e grado provenienti dalla nostra Regione e dal Veneto, gli ex-allievi, ma anche squadre formate da varie associazioni sportive e non del nostro territorio, gli atleti della nazionale di palla tamburello, gli amministratori, la preside e gli insegnanti, i ragazzi con abilità diverse dell’associazione “Insieme si può” e i loro famigliari… Tutti in campo (alla fine siamo stati oltre 750) per divertirci praticando lo sport che tutti abbiamo imparato ad amare e per dimostrare che “Insieme si può”: nel corso della manifestazione sono stati raccolti oltre 10.000 euro, che verranno donati al Fondo Remanzacco Solidale e all’associazione di Reana del Rojale che si occupa di persone con abilità diverse.
E’ stato emozionante scendere in campo per una buona causa, e farlo davanti ad un pubblico numeroso che ha applaudito e sostenuto tutti noi, dagli atleti più forti a quelli che sono stati bravi soprattutto a mettersi in gioco… Alla fine, quindi, abbiamo vinto tutti!
Un grande grazie al prof. Lucio Pasqualini e a tutti quelli (amministratori, genitori, volontari) che hanno organizzato insieme a lui la manifestazione, e speriamo che questo evento possa diventare un appuntamento fisso… noi promettiamo che, anche quando non saremo più allievi di questa scuola, i nostri tamburelli saranno sempre pronti a raccogliere la sfida della solidarietà!