Le scuole

Scuola Polo Formazione

Registro elettronico

Calendario

News dalle reti

Archivio del sito Ragazzi del Fiume

SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE

mostra sostenibilitàUn articolo a cura della redazione RDF della classe 1^ B della scuola secondaria di primo grado di Premariacco: Francesca, Chantal ed Ermin
Nelle giornate dell’11 e 12 marzo tutte le classi della Scuola secondaria di Premariacco hanno assistito, presso la sede, ad una mostra sulla sostenibilità ambientale per imparare a rispettare sempre più l’ambiente.
L’educatore incaricato ha spiegato il concetto di “IMPRONTA ECOLOGICA”, ossia il “peso” che noi abbiamo sull’ambiente, e ha fatto riflettere su come ogni abitante dell’Italia ha un’impronta di ben 3 ettari. Gli scienziati hanno calcolato che è formata per il 29% da mare, il 43% da foreste, il 17% da pascoli, il 9% di terreni agricoli e il 2% da strade e città. Così, se consideriamo l’impronta complessiva dell’Italia, arriviamo a 2,6 pianeti!
COME RIDURLA? Riparando gli oggetti, utilizzando i vuoti a rendere, consumando frutta e verdura di stagione.
Attraverso un gioco gli alunni hanno riconosciuto quali frutti e ortaggi sono di stagione: dovevano collocare i frutti e le verdure nelle varie stagioni rappresentate da un albero di cartone colorato. Frutta e verdura a km zero fanno diminuire le emissioni di CO2 prodotte durante il trasporto, costano meno e sono più fresche e gustose.
I ragazzi di ogni classe, divisi in tre gruppi e a turno, hanno fatto un ulteriore gioco su una grande carta geografica per calcolare quanti km fa la frutta per arrivare in Italia e quanta CO2 viene prodotta (0,14 kg ogni 100 km). Nel frattempo gli altri rispondevano a delle domande per misurare la loro impronta ecologica.
È stata un’attività istruttiva perché ci ha aiutato a capire che dobbiamo fare più attenzione a ciò che consumiamo o buttiamo, se non lo riteniamo più utile.

Scrivi il tuo messaggio